Biscotti da latte con confettini

biscotti da latte

Mega tazza di cappuccino bollente e due biscottoni da latte: da buon italiana, inizierei la giornata così, all’insegna della semplicità. Si ok, forse anche mio padre e mio nonno farebbero colazione in questo modo…Ma vi siete mai chiesti il perchè?

I classici biscotti da latte, quelli che vendono nei forni di paese, ricoperti da zucchero, sono morbidi e profumati. E poi si sciolgono nel latte, giusto un attimo dopo l’inzuppo. Insomma, danno una grande soddisfazione a grandi e piccini 😀  La ricetta è molto veloce e i biscotti possono essere conservati in una busta chiusa o in una scatola di latta per molti giorni: l’ho trovata sul blog Gli sfizi di Manu (Giallozafferano), ma l’ho leggermente modificata. Avevo provato a seguire il procedimento stampato dietro alle bustine di ammoniaca, ma quest’altra mi ha garantito dei biscotti perfetti e genuini, proprio come quelli che facevano le nonne. Per la preparazione,  si utilizza l’ammoniaca da cucina al posto del lievito: e quindi, è bene non avvicinarsi troppo al forno a fine cottura, perchè l’odore sarà molto forte e terminerà solo quando i biscotti inizieranno a raffreddarsi.

Ingredienti per biscotti da latte (circa 15 pezzi)

1/2 kg di farina 00

2 uova

110 ml di olio extravergine di oliva

160 g di zucchero

1/2 bustina di ammoniaca per dolci (10 gr)

40 ml di latte

1 pizzico di sale

scorza di un limone grande bio grattugiata q.b. (2 se piccoli)

un cucchiaino di aroma di vaniglia

zucchero semolato q.b. per cospargere i biscotti o una manciata di confettini colorati

Preparazione

Sbattete uova e zucchero, unite la farina setacciata, l’olio ed infine il latte, che avete intiepidito per far sciogliere l’ammoniaca. Aromatizzate il latte con la scorza di limone. Impastate il composto a mano o con le fruste per renderlo omogeneo: comunque sarà leggermente appiccicoso e, pertanto, con un cucchiaio, staccate dei pezzi medi per creare biscotti a forma di un filoncino o di una pallina, poi tuffateli nello zucchero semolato, facendolo aderire solo su un lato del biscotto o, come ho fatto io, nei confettini colorati. Mettete i biscotti ben distanziati su una teglia rivestita di carta forno, con la superficie zuccherata rivolta verso l’alto. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti fino a che non saranno leggermente dorati in superficie (ma non fateli dorare troppo!).

Recipe in English

Ingredients (about 15 pieces)

1/2 kg of flour 00

2 eggs

110 ml extra virgin olive oil

160 g of sugar

1/2 teaspoon of ammonia for cakes (about 10 g)

40 ml of milk

1 pinch of salt

1 big bio lemon, finely grated zest only

sugarto sprinkle cookies or some colored sprinkles
Preparation

Beat eggs and sugar, add the flour, oil and finally the milk, which have warmed to dissolve ammonia. Zest a lemon. Knead the mixture by hand or with whips to make it homogeneous: however will be slightly sticky and, therefore, with a spoon, remove the pieces to create cookies shaped like a loaf or a ball, then plunge in granulated sugar, making it adhere only on one side of the biscuit. Put the cookies well apart on a baking sheet, covered with parchment paper, with the surface sugared side up. Bake in oven pre-heated to 356 F for about 20 minutes until it will be lightly browned on the surface (but not let them brown too much!).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...