Treccine di ricotta

1461663309954

Biscottiamo???!! Oggi vi svelo una sfiziosa ricetta del Maestro Luca Montersinole Treccine di ricotta. Dolcetti morbidissimi, perfetti per l’inzuppo nel cappuccino. Si preparano in 10 minuti: non serve lo sbattitore, si fa tutto a mano!

Sabato sono stata ad Artena, in visita alla Fattoria Colle San Nicola: ho conosciuto di persona le signore mucche e ho seguito da vicino la mungitura e lavorazione del latte.

13055513_10153936699722891_4072388132957744299_n

 

Tornata a casa, ho voluto sperimentare questi biscotti,veramente buoni, preparati con la ricotta della Fattoria e aromatizzati con scorze di limoni biologici: il loro profumo ha inondato tutta casa. In più, l’impasto è senza uova, burro o olio: queste treccine sono molto leggere! In più, se volete, potete tranquillamente diminuire la quantità di zucchero: alcuni la portano a 180 gr.

 

 

Ingredienti:

375 gr di ricotta vaccina

250 gr di zucchero

250 gr di farina 00

un limone bio da grattugiare

5 gr di sale

8 gr di lievito

Da spennellare: un uovo e zucchero di canna o bianco

Preparazione:

In una ciotola, con un cucchiaio di legno, mischiare tutti gli ingredienti insieme dolcemente. Quando saranno un pò amalgamati, proseguite con le mani, fino a che il composto non sarà pronto per essere lavorato. Su una spianatoia, formate delle piccole palline di 60 gr l’una e  poi formate dei cordoncini di circa 25 cm di lunghezza, creando la famosa treccina. I biscotti vanno in seguito spennellati con uovo sbattuto e ricoperti di zucchero bianco o di canna, infornati su una teglia con carta forno a 175° per circa 25- 30 minuti, fino a che non si dorano bene all’esterno.

Recipe in English

Ingredients:

375 grams of ricotta

250 grams of sugar

250 grams of flour 00

One lemon zested

5 g salt

8 g of yeast

By brush: an egg and brown sugar or white

Preparation:

In a bowl, using a wooden spoon, mix all ingredients together gently. When they are a little mixed, continue with your hands , until the mixture is ready to be processed. On a work surface, form small balls of 60 grams each, and then formed the cords of about 25 cm in length, creating the famous plait. The biscuits are subsequently brushed with beaten egg and covered with white sugar or cane sugar, baked on a baking sheet at 347 F for about 25 to 30 minutes, until they are golden brown well outside.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...